sentire meglio cervello

La fornitura dei sussidi protesici è disciplinata dal Nomenclatore Tariffario strumento previsto dall'art. n. 26 della legge 833, 23.12.1978; emanato dal Ministero della Sanità. Il Nomenclatore Tariffario fornisce le indicazioni per effettuare correttamente la prescrizione dell'apparecchio, le tariffe e i tempi minimi per la sostituzione. In alcuni casi, inoltre, l'applicazione degli apparecchi acustici è a totale carico del sistema sanitario nazionale.

Affinchè ciò sia possibile, è necessario come prima cosa aver completato ed inoltrato la richiesta di Invalidità Civile.

Per espletare questa procedura, necessaria per richiedere i sussidi, ove possibile, puoi rivolgerti ai nostri Centri.
Saremo lieti di assisterti a titolo gratuito per preparare la documentazione ai fini della presentazione della domanda.

NOTE:

Decreto Ministeriale 27 Agosto 1999,N. 332

Stabilisce le modalità e le  tipologie di fornituraper le protesi acustiche e gli ausili per l'udito a carico del Sistema Sanitario Nazionale (SSN)

Secondo Il Nomenclatore Tariffario ne hanno diritto le seguenti persone:

1) Minori

2) Invalidi Civili ipoacusici

3) Invalidi sul Lavoro (Inail)

Contatta uno dei Centri Audioson per sapere se anche tu puoi usufruire della copertura nell'acquisto degli apparecchi acustici.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'€™uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla apposita sezione.